Le ricette

LA MORETTA

Questa bevanda, energetica e corroborante, viene preparata da tempo immemorabile a bordo dei pescherecci fanesi.
Per le sue ottime qualità digestive, può diventare un’originale abitudine consumarla al termine di “un’abbondante cena di pesce” e non solo...

Preparazione:

Scaldare questo preparato insieme a una scorzetta di limone e un cucchiaino e mezzo di zucchero per ogni porzione che si vuole preparare.

Aggiungere, nella stessa quantità, del caffè ben caldo.

Servirla in bicchierini da punch.

 

FANESINA

Ingredienti per 6 persone:

una torta di Pan di Spagna diametro 22 cm, gr. 300 panna montata fresca, gr. 300 crema pasticcera fredda, gr. 300 di fettine di fragole, mezzo bicchierino di Aurum, 2 cucchiai di zucchero.

 

Preparazione:

Prendere una torta di Pan di Spagna, ricavare dai bordi 8 triangolini da 1 cm, tagliarla orizzontalmente e inzuppare con infuso di acqua, zucchero ed Aurum.

Amalgamare la panna montata fresca, la crema pasticcera fredda stendendole sulla base di Pan di Spagna ed aggiungere le fettine di fragole fatte macerare per almeno un'ora con mezzo bicchierino di Aurum e 2 cucchiai di zucchero, prima di stenderle farle scolare bene con un passino.

Ricoprire il tutto con la parte rimasta di Pan di Spagna facendo attenzione di fare combaciare bene le sagomature fatte. Inzuppare con lo sciroppo precedentemente preparato di acqua e Aurum. Stendere poi in tutta la superficie la crema-panna rimasta, fare cadere a pioggia con un setaccio un po' di granella gialla di Pan di Spagna, in ogni sagomatura fare delle leggerissime pressioni dall'esterno all'interno per dare al dolce la forma di un fiore.

Tenere in frigorifero per 1-2 ore e servire.

DUCHESSA

Ingredienti per 6 persone:

Panna fresca montata, gr. 200 fragole a fettine macerate con zucchero e 2 cucchiai e mezzo di Aurum, 1 disco di meringhe 20-22 cm (spumiglia).

Spumiglia: gr. 125 albume, gr. 250 zucchero. Forno debole 100-110 gradi per circa 6-7 ore.

Zabaione: 5 rossi, gr. 150 zucchero, gr. 80 marsala secco.

 

Preparazione:

Si monta la panna, quando ben soda si amalgama con lo zabaione ben freddo, si aggiungono le fragole precedentemente fatte scolare bene; il composto dovrà essere ben sodo perché dovrà essere adagiato sul disco di meringa ed avrà una forma di cupola; ricoprire con le scaglie di meringa rimasta cospargendola sopra con una leggerissima pressione.

Tenere in frigorifero per 2-3 ore, prima di servire spolverare con zucchero a velo.

PANNOCIATI

Ingredienti per 6 persone:

Gr. 500 farina "0", gr. 80 lievito di birra, gr. 20 sale, gr. 5 pepe, gr. 80 strutto, gr. 80 olio extra vergine, noci sgusciate, formaggio pecorino.

 

Preparazione:

Impastare con aggiunta di acqua tiepida, preparare una palla rotonda q.b., incidere con un coltello, coprire con un panno e lasciarlo lievitare per circa 30 minuti.

Nell'attesa preparare la farina a fontana e nella base concava ricavata mettervi sale, pepe, strutto, olio extra vergine, acqua tiepida, un bicchiere circa.

Sciogliere ed impastare questi ultimi ingredienti e quando il primo impasto si sarà raddoppiato di volume, aggiungerlo al secondo e lavorarlo energicamente; coprirlo con un telo di stoffa e farlo riposare per almeno 45 minuti.

Nel frattempo, prendere l'impasto precedentemente fatto riposare e fare delle palline di circa gr. 60, premerle in superficie per allargarle un po', mettere al centro 3-4 ghirilli di noce e 1-2 cubetti di pecorino; a questo punto chiudere la pagnottina così farcita facendo convergere i quattro lati verso il centro badando bene a non fare uscire né le noci né il formaggio. Far lievitare per circa 30 minuti, prima di infornare a 180 per 20 minuti. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto.